Comprare una prima casa è un’esperienza che probabilmente ricorderemo per molto tempo. Un tempo in cui si sentiva finalmente che un bisogno da lungo tempo si era avverato. In realtà è stato il primo passo di un continuo viaggio. Ora questo viaggio sia buono che cattivo, è una vera curva di apprendimento.

C’erano molte cose sull’acquisto e sulla proprietà di una casa che non conoscevo o che non mi avevano detto. È incredibile quanto velocemente impari quando devi.

Fin dall’inizio mia moglie ed io abbiamo deciso di far costruire una nuova casa. Dovrei dire che dal momento in cui abbiamo iniziato a guardare case di esposizione dagli innumerevoli costruttori di case, fino al momento in cui abbiamo firmato la nostra casa sarebbe stato un buon tre anni. Il motivo per cui ci è voluto tanto tempo è che volevo ripagare il nostro prestito auto. Acquistate le principali cose di cui avevamo bisogno come prodotti bianchi, mobili di base e altri beni elettrici. Questo era in cima al risparmio per un deposito iniziale per la casa.

Guardando indietro fuori da tutti i prodotti finanziari che potevo comprare, avrei voluto che non avessi acquistato quell’auto: era un limone, una grande perdita finanziaria e fondamentalmente un grande ostacolo. Avrei potuto usare i soldi che ha svalutato, verso la casa. Sapendo quello che so adesso, se fossi di nuovo nella stessa situazione, comprerei una macchina che so che mi avrebbe durato dieci anni buoni. L’ultima cosa di cui hai bisogno quando acquisti la tua prima casa è un’auto che richiede riparazioni o attenzioni costanti.

Hai sentito dire che il gusto dello champagne su un budget di birra? Beh, se non l’avessi fatto, anche se lo abbiamo fatto fino a quando non abbiamo iniziato a guardare case di esposizione. Fondamentalmente il detto significa che non hai abbastanza soldi per comprare quello che ti piace o quello che stai guardando. Sembrava così con quasi tutte le case che abbiamo guardato. Immagino che ascoltando tutte le persone che hanno detto che è impossibile portare a casa i tuoi sogni, per tutta la vita, avevo quasi iniziato a crederci. Ho avuto la mentalità piccola erba tramoggia.

Quella mentalità che non potevo fare era dovuta andare, mi tratteneva dal decidere anche quali case mi piacessero. Tutto è cambiato quando ho visto che stavo andando veloce e saremmo rimasti bloccati nella stessa situazione per sempre. Poi un giorno, dopo tanto pensare, ci sedemmo e decidemmo che tipo di casa avremmo voluto e come avremmo potuto permettercelo. Ora era deciso il tipo di design della casa che volevamo, eliminando le case che non rispettavano i nostri criteri iniziali.

Il nostro prossimo passo era guardare il tipo di case che rispondeva ai criteri che avevamo deciso. Ora una cosa è diventata identica guardando le innumerevoli case espositive è che per ogni dato prezzo la scelta definitiva si riduce a due elementi. Pronto per alcune informazioni importanti! I due elementi si riducono sostanzialmente a dimensioni o caratteristiche. Questa scoperta si applicherebbe principalmente alle persone che acquistano una casa delle specifiche o una casa di esposizione.

Per quanto riguarda le dimensioni o le caratteristiche della casa, significa che se si desidera una casa piena di funzionalità sarà assolutamente l’acquisto di una casa più piccola. Se la dimensione è sufficiente, non aspettarti che tutte le campane e i fischietti (extra) siano inclusi nel prezzo. Può anche essere un compromesso dove i due si incontrano nel mezzo. Pensala come una scala mobile con una piccola casa con un gran numero di opzioni da una parte e una grande casa con opzioni molto piccole o nessuna dall’altra. Sono andato più per le dimensioni poi gli extra pensando di poterli fare da soli in seguito. Questa è davvero un’opzione se hai molta pazienza (come abbiamo scoperto in seguito) e non ho voglia di farlo ora.

L’altro motivo per cui abbiamo scelto una casa più grande con cui iniziare è che abbiamo lo spazio di cui abbiamo bisogno. Sappiamo senza ombra di dubbio che non avremo bisogno di estenderlo più tardi. Dopo aver chiesto ai costruttori o agli appaltatori di ristrutturare le loro idee, tutti ci hanno detto che è più economico avere le dimensioni costruite all’inizio e poi farlo in seguito. Rifinendo elementi come piastrelle, pavimenti ecc. In certe zone, sapevo che avrei potuto fare più tardi o organizzare invece.

Cerca i post successivi sui finanziamenti, costruisci la casa e trasferiscila.